Pagamenti sociali con PayDivvy

 - by davide

Condividere le spese è sempre stata una sfida difficile da raggiungere, specialmente se su larga scala, per motivi per lo più logistici. Il problema principale è quello di assicurarsi che tutte le persone coinvolte paghino effettivamente. PayDivvy, una startup californiana si propone proprio di facilitare questo meccanismo.

Sul sito gli utenti possono dividre qualsiasi scontrino/pagamento, creando poi un gruppo “divvy”, a cui il pagamento viene assegnato. Tutti i partecipanti contribuiscono in egual maniera al pagamento, ma è possibile anche differenziare le quote. Al termine del pagamento, ciascun partecipante al gruppo versa la propria quota e il sito tiene conto di chi ha pagato e chi no. Il sito poi “pinga” chi si “dimentica” di contribuire e la pubblicazione sul profilo personale di questa persona insieme alla pressione sociale pubblica sono dei fattori che influiscono poi sul raggiungere lo scopo del sito: far contribuire tutti.

PayDivvy è sicuramente un’idea interessante sull’onda del trend dei pagamenti di diventare sempre di più sociali.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...